Psicologia Clinica

La sezione di Psicologia Clinica è composta da un unico gruppo ed è coordinata dal 1 agosto 2013 dalla Prof.ssa Lidia Del Piccolo, Professore ordinario di Psicologia Clinica e Responsabile dell’USD di Psicologia Clinica BR dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata (AOUI) di Verona, psicologa e psicoterapeuta.
Componenti:
•    Dr.ssa Michela Rimondini, Ph.D psicologa-psicoterapeuta ricercatrice, impegnata 20 ore sett. in attività clinica presso l’USD di Psicologia Clinica BR dell’AOUI di Verona.
•    Dr.ssa Claudia Goss, Ph.D psichiatra- psicoterapeuta ricercatrice, impegnata metà tempo in attività clinica presso il 3°Servizio psichiatrico di B.go Roma. Attualmente in congedo per maternità.
•    Dr.ssa Cinzia Perlini, Ph.D psicologa ricercatrice con contratto a tempo determinato (art. 24, legge 240/2010) di tipo Junior e a tempo pieno, che si è concluso in data 1 maggio 2018. Attualmente borsista.
•    Dr.ssa Mariangela Mazzi, Ph.D dottore in statistica, appartenente al personale tecnico.
•    Dr. ssa Olivia Purnima Danzi, psicologa-psicoterapeuta, dottoranda di ricerca in “Neuroscienze, Scienze Psicologiche e Psichiatriche” XXXI ciclo.
•    Dr. ssa Isolde Martina Bush, psicologa, dottoranda di ricerca in “Neuroscienze, Scienze Psicologiche e Psichiatriche” XXXII ciclo.
 •   Dr. ssa Valeria Donisi, Ph.D, borsista post-doc in collaborazione con la Sezione di Malattie Infettive.  
 
La Sezione di Psicologia Clinica svolge attività clinica, di ricerca e di formazione.
 
L’ATTIVITÀ CLINICA è parte integrante dell’USD di Psicologia Clinica BR e ha luogo all’interno dell’U.O di Psicosomatica e Psicologia Medica e dell’Ospedale Policlinico di B.go Roma, Verona.
Gli utenti sono principalmente pazienti ricoverati presso il Policlinico o che accedono al servizio ambulatorialmente e che necessitano di valutazione psicopatologica, intervento e supporto psicologico in comorbidità con patologie organiche, i loro familiari (qualora necessitino di supporto psicologico) o il personale medico, per il quale si offrono indicazioni rispetto alla gestione di situazioni comunicative complesse o corsi di formazione ECM su tematiche relative alla comunicazione in ambito sanitario, nonché la gestione di situazioni difficili o aspetti rilevanti di natura psicologica.
 
ATTIVITÀ DIDATTICA: La Sezione è impegnata nello svolgimento di tutte le lezioni di Psicologia Clinica previste nel piano di studio della Laurea in Medicina e Chirurgia, nei Corsi di Laurea delle professioni sanitarie nelle Scuole di specializzazione della Scuola di Medicina di Verona e dei corsi di laurea in Scienze della Formazione e Scienze del Servizio Sociale.


ATTIVITÀ FORMATIVE:
  • Supervisione. La Sezione organizza la supervisione degli interventi psicoterapici dei tirocinanti, dei borsisti, dei dottorandi psicologi, degli specializzandi in psichiatria delle Unità Operative di Psichiatria e di Psicosomatica e Psicologia Clinica.
  • Corsi interattivi ECM per gli operatori sanitari dell’AOUI e dell’ULSS 9. La Sezione, a richiesta, svolge Corsi sulla gestione dello stress, sulla comunicazione interprofessionale, sul lavoro di gruppo, sulla comunicazione con il paziente e il familiare.
ATTIVITÀ DI RICERCA:
Riguarda principalmente il tema della “Comunicazione medico-paziente in ambito sanitario” e la “gestione del rischio clinico”. Attiene nello specifico alle seguenti  aree di indagine:
  1. Sviluppo e validazione di sistemi di classificazione dell’intervista medica: Verona Medical Interview Classification System, (VR-MICS) (Saltini et al.1998, Del Piccolo et al.1999; 2005); Verona Psychiatric Interview Classification System, (VR-PICS) (Rimondini et al., 2004); Verona Patient-centred Communication rating Scale, (VR-COPE) (Del Piccolo et al., 2006) ; Verona Coding of Emotional Sequences (VR-CoDES) (Zimmermann et al., 2011; Del Piccolo et al., 2011)
  2. Valutazione dei bisogni informativi dei pazienti afferenti a differenti setting medici (traduzione italiana della scala OPTION) (Goss et a., 2007) e dei processi decisionali condivisi (Shared Decision Making).
  3. Valutazione di metodi di analisi delle sequenze interattive durante le consultazioni medico-paziente.
  4. Analisi dei correlati psicofisiologici della comunicazione in ambito sanitario
  5. Risk management & patient safety;
  6. Studi osservazionali e clinical trials.
 
All’interno del Rapporto di Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR 2011-2014) la sezione di Psicologia clinica nel rapporto tra il voto medio della struttura e il voto medio di area (R), ha ottenuto un valore R= 2,50, con il 100% di prodotti eccellenti tra quelli presentati (rapporto finale GEV e ANVUR, http://www.anvur.org/rapporto/), collocandosi al primo posto in Italia nell’area disciplinare di appartenenza (Area 11b). 
Responsabile
Lidia Del Piccolo
Sede
Policlinico G.B. Rossi, P.le L.A. Scuro 10, 37134 Verona
Busch  Isolde Martina
Dottorando
Danzi  Olivia Purnima
Dottorando
Del Piccolo  Lidia
Professore ordinario
Goss  Claudia
Ricercatore
Mazzi  Maria Angela
Tecnico-Amministrativo
Perlini  Cinzia
Ricercatore a tempo determinato
Rimondini  Michela
Professore associato

Attività

Strutture