Il metodo scientifico nella ricerca e nella pratica dell'attività motoria e sportiva (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S02001
Docente
Cristiano Chiamulera
crediti
3
Settore disciplinare
BIO/14 - FARMACOLOGIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
I quadrimestre dal 1-ott-2008 al 28-nov-2008.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Fornire una formazione culturale di base, teorica e pratica, sull’essenza della scienza, sulla pratica della ricerca, sui suoi linguaggi e sui suoi prodotti. In particolare, s’intende introdurre lo studente ai principali approcci sperimentali della ricerca biomedica applicata alle scienze motorie e sportive.

Programma

IL CORSO CONSISTERÀ DI 12 LEZIONI, FRONTALI E DI ESERCITAZIONE. LE LEZIONI FRONTALI TRATTERANNO DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLA SCIENZA SPECIFICATAMENTE PER IL SUO ASPETTO ESSENZIALE, OVVERO IL METODO SCIENTIFICO DELLA RICERCA: I FONDAMENTI STORICI, LA PRATICA (RICERCA BIBLIOGRAFICA, DISEGNO, MISURAZIONE, ANALISI) E LA RELAZIONE (ARTICOLI, TESI, COMUNICAZIONE). LE ESERCITAZIONI CONSISTERANNO NEL RIPERCORRERE I PASSI FONDAMENTALI DI UNA RICERCA SCIENTIFICA ORIENTATA ALLA STESURA DI UN ELABORATO DI TESI: PRESENTAZIONE DEL PROBLEMA, ANALISI DEGLI ARTICOLI, ESTRAZIONE ED ELABORAZIONE DEI RISULTATI, DISCUSSIONE CRITICA, RELAZIONE. LE ESERCITAZIONI SARANNO EFFETTUATE SU TEMI APPLICATI ALLE SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE. IL LAVORO SARÀ SIA INDIVIDUALE CHE DI GRUPPO.

Modalità d'esame

L’esame consisterà in una prova orale dove l’esaminando dovrà dimostrare di aver acquisito la cultura di base e critica, la logica e la forma del metodo scientifico sia come appreso durante le lezioni frontali, sia come realizzato e messo in pratica durante le esercitazioni individuali e di gruppo. Sarà elemento di valore aggiuntivo la lettura dei testi consigliati.

Materiale didattico

Documenti