La partenza nell’Atletica Leggera. Sviluppo di nuovi blocchi di partenza per l’analisi cinetica

Data inizio
1 giugno 2010
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Milanese Chiara

Progettazione di un blocco di partenza che serva come strumento di misura della grandezza e direzione delle forze espresse dall’atleta.
Costruzione di un prototipo funzionante dotato di appropriati trasduttori di forza in grado di fornire nell’immediato all’atleta ed allenatore informazioni da usare durante l’allenamento.
Messa a punto di un software per la registrazione dei dati delle forze espresse nei tre piani ortogonali.
Collaudo del prototipo per verificarne la capacità di fornire agli atleti e all’allenatore, durante la sessione di allenamento/apprendimento in campo, immediate e accurate informazioni.

Enti finanziatori:

Officine Meccaniche Rezzatesi
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: Joint Projects 2009

Partecipanti al progetto

Chiara Milanese
Professore associato
Carlo Zancanaro
Professore ordinario

Collaboratori esterni

Marco Bonometti
Officine Meccaniche Rezzatesi
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Anatomy & Morphology

Allegati

Allegati
  • pdf   Progetto   (pdf, it, 16 KB, 15/12/10)

Attività

Strutture