Studio clinico-genetico dei parkinsonismi ad ereditarietà Mendeliana multifattoriale in Veneto: individuazione di marcatori diagnostici precoci

Data inizio
1 febbraio 2013
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Tinazzi Michele

Il primo obiettivo è quello di creare e sviluppare un network Veneto al fine di contribuire alle conoscenza già disponibili sulla MP ereditaria. I risultati di questo progetto consentiranno una migliore gestione clinica dei pazienti ed una ottimizzazione delle risorse diagnostiche disponibili.
Il secondo obiettivo di questo progetto è quello di definire il ruolo del gene GBA come fattore di rischio nella patogenesi della MP idiopatica e come eventuale fattore modificatore del fenotipo in pazienti portatori di mutazioni in altri geni dominanti o recessivi.
Il terzo obiettivo è quello di affrontare una problematica di grande interesse nella MP, soprattutto per i suoi risvolti di tipo “traslazionale”, e cioè l’identificazione di tests di neuroimaging (SPECT-DATSCAN) e psicometrici riportati precedentemente che possano essere impiegati come strumenti di diagnosi precoce o preclinica.

Enti finanziatori:

AOUI Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata VR
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Michele Tinazzi
Professore ordinario

Allegati

Allegati
  • pdf   Progetto   (pdf, it, 6 KB, 08/04/14)

Attività

Strutture