JP2015 - Allenamento ad Alta Intensità con TRION: differenze di genere e implicazioni per astronauti dopo il recupero di volo

Data inizio
1 gennaio 2016
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Zamparo Paola
Parole chiave
JOINT PROJECT, EDUCATION AND TRAINING, HEALTH, PHYSICAL ACTIVITY, PHYSICAL FITNESS, HIGH INTENSITY TRAINING, INCREASING LOAD CONDITION

PREMESSA
L’azienda svedese TRiROOM INNOVATION ha recentemente sviluppato una nuova strumentazione, denominata TRION, che, in un’unica struttura, incorpora tre differenti ergometri (treadmill, bicicletta e vasca natatoria) e un sistema integrato di valutazione del carico di allenamento. Questa strumentazione può essere considerata come un sistema integrato per migliorare le capacità di lavoro in condizioni di “carico crescente”: il lavoro necessario a sostenere la componente gravitaria del carico imposto cresce infatti dal nuoto (condizione di scarico completo) al ciclismo e quindi alla corsa (condizione di carico completo).
Anche per questo motivo questo strumento sarà valutato anche dall’Agenzia Spaziale Europea come Technology Exchange Program per ridurre efficacemente il deconditioning in seguito a volo spaziale e per ottimizzare il training dei futuri astronauti (http://www.esa-tec.eu/technologies/for-space/trion-triathlon-intensified/).

OBIETTIVI
L’obiettivo di questo studio sarà quindi quello di valutare un HIT di 12 settimane svolto con TRION per:
- individuare gli adattamenti funzionali e strutturali genere-dipendenti ottenibili con TRION e HIT anche in relazione ai parametri salute correlati;
- definire e ottimizzare i protocolli di HIT applicabili con TRION;
- definire le potenzialità che questo strumento può avere nel recupero funzionale dopo rientro a terra di astronauti maschi e femmine.

PROCEDIMENTO
Attualmente la fisiologia dell’esercizio ha posto la sua attenzione su quello che viene definito High Intensity Training (HIT): allenamenti di breve durata ad alta intensità che permettono di ottenere risultati (e.g. effetti su parametri salute-correlati, funzionali, strutturali, performance sportiva) paragonabili a quelli raggiungibili con allenamenti tradizionali. L’analisi bibliografica evidenzia, inoltre, l’esistenza di differenti risposte fisiologiche all’esercizio tra maschi e femmine in relazione a training più tradizionali ma non ancora in seguito ad HIT.

Saranno reclutati 40 soggetti adulti sani (20 maschi e 20 femmine, 18-35aa) che effettueranno 12 settimane di allenamento con frequenza tri-settimanale. Ogni allenamento svolto con TRION prevederà un lavoro effettivo di 15 minuti al giorno. Ogni soggetto sarà valutato al momento del reclutamento, durante e al termine del trattamento.

IMPORTO TOTALE RICHIESTO 27.600,00 € (finanziamento UniVR)

Per progetti di ricerca congiunta con Imprese ed Enti – Joint Projects
​Contributo partner esterno: 46.000,00 €
​Cofinanziamento Dipartimento: 18.400,00 €

MAIN PARTNER
TRIROOM INNOVATION AB

Enti finanziatori:

TRIROOM INNOVATION AB
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Attività

Strutture