Ricerca di base - Bando 2015 - "Learning to ignore – New adaptive features of selective attention - Imparare ad ignorare – Nuove proprietà adattive dell'attenzione selettiva - Acronym: LearniT"

Data inizio
1 settembre 2016
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Della Libera Chiara

OBIETTIVI: Gli esperimenti consentiranno di rivelare e caratterizzare, attraverso lo stabilimento di una nuova collaborazione scientifica, se e come è possibile apprendere ad inibire specifici stimoli visivi, e se tale apprendimento possa influenzare l'elaborazione attenzionale nel lungo termine. Saranno impiegati paradigmi sperimentali adatti allo studio dei processi di inibizione, ed a valutare gli effetti sia transienti che durevoli dell'apprendimento.
Comprendere le proprietà adattive dell'inibizione attenzionale sarà fondamentale non soltanto per le scienze di base, ma anche per molte applicazioni translazionali.
 
Obiettivo 1: Apprendere ad ignorare
Obiettivo 2: Locus dell'apprendimento – Mappe di priorità influenzate dall'apprendimento
 

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Collaboratori esterni

Jan Theeuwes
Universiteit Amsterdam. Department of Experimental and Applied Psychology Vrije
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Physiology

Attività

Strutture