JP2016 - Sviluppo di un sistema integrato di neuro-navigazione stereotassica per la co-registrazione di immagini anatomiche con dati funzionali di fNIRS, EEG e TMS.

Data inizio
1 aprile 2017
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Savazzi Silvia
Parole chiave
JOINT PROJECTS, COGNITIVE NEUROSCIENCE, NEUROIMAGING, PSYCHOPHYSIOLOGY, SIGNAL PROCESSING, DATA VISUALIZATION, BRAIN, STEREOTAXIC NEURO-NAVIGATION TOOL, ANATOMICAL IMAGES, FNIRS HELMET, INFORMATICS

PREMESSA
Negli ultimi anni, lo studio del cervello e della mente è diventato tecnicamente molto impegnativo, soprattutto quando si tratta di indagarne le funzioni e i suoi correlati anatomici.

OBIETTIVI
Mettendo insieme le competenze della Azienda E.M.S. nella programmazione con la competenza scientifica del Panda Lab, immetteremo sul mercato un prodotto integrato ed efficiente di neuro-navigazione stereotassica in grado di gestire immagini anatomiche e funzionali di diversa natura.

PROCEDIMENTO
Una versione precedente del software (SofTaxic Optic©) è già presente sul mercato con una posizione di leadership. Il presente progetto estenderà le sue funzionalità per includere procedure per gestire dati registrati con una delle tecniche di neuroimaging più innovativa, la spettroscopia funzionale nel vicino infrarosso (fNIRS), una tecnica non invasiva con la caratteristica unica di avere un’alta risoluzione sia temporale che spaziale. L'attuale collaborazione avrà quindi lo scopo di creare procedure personalizzate per la digitalizzazione delle posizioni delle fibre sullo scalpo, con la possibilità di riposizionare facilmente il caschetto fNIRS, e per la visualizzazione di mappe 3D ad alta definizione di immagini MRI stimate. Inoltre, saranno sviluppate procedure ad-hoc per identificare i correlati anatomici delle posizioni delle fibre, per registrare e gestire misure di accuratezza locale e di assorbimento della luce, per implementare metodi di localizzazione standardizzati e per visualizzare on-line le mappe spazio-temporali di dati fNIRS.
Tutte queste nuove funzionalità avranno come prodotto finale una versione del software completa e pronta per essere immessa sul mercato.

RISULTATI
Crediamo che lo sforzo congiunto fornito dallo sviluppatore e dall'utente finale porterà sul mercato un prodotto che rappresenti uno strumento unico e integrato in grado di soddisfare tutte le esigenze dello sperimentatore e che offrirà un forte avanzamento delle conoscenze nel campo delle neuroscienze cognitive e dell’informatica.

MAIN PARTNER
E.M.S.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Collaboratori esterni

Davide Corradini
E.M.S. Srl
Sonia Ghesla
E.M.S. Srl
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Neurosciences  (DNBM)
Neurosciences  (DSVR)

Attività

Strutture