Farmacologia e igiene - Farmacologia (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01985
Docenti
Guido Francesco Fumagalli, Roberto Leone
crediti
8
Settore disciplinare
BIO/14 - FARMACOLOGIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
III quadrimestre, II quadrimestre

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

III quadrimestre

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

II quadrimestre

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Far apprendere agli studenti le basi della farmacologia in modo che possano fare propri concetti di base importanti per la comprensione dei rischi e dei benefici associati all'uso dei farmaci e fondamentali per la tutela della salute del cittadino. Il corso analizza i meccanismi d'azione, la generazione degli effetti, la farmacocinetica e le reazioni avverse dei farmaci con particolare riferimento ad alcune delle classi più frequentemente utilizzate in ambiente motorio e sportivo. Infine il corso fornisce le basi culturali per una corretta applicazione nel contesto motorio dei principi su cui si basano gli studi clinici controllati.

Programma

DEFINIZIONI DI FARMACO, PLACEBO, SPECIALITÀ MEDICINALE, CONFEZIONI, FORMULAZIONI FARMACEUTICHE. ANALISI DEL MERCATO FARMACEUTICO
L’ITER DELL’IMMISSIONE IN COMMERCIO DEI FARMACI. COME STABILIRE L’EFFICACIA
FARMACOCINETICA: DEFINIZIONE E VISIONE COMPLESSIVA DEI PROCESSI DELLA CINETICA. IL PROCESSO DI ASSORBIMENTO E LE VIE DI SOMMINISTRAZIONE CON VANTAGGI E SVANTAGGI. IL PROCESSO DI DISTRIBUZIONE, IL LEGAME CON LE PROTEINE PLASMATICHE, LE BARRIERE EMATO-ENCEFALICA E PLACENTARE
FARMACOCINETICA: METABOLISMO DEI FARMACI IL SISTEMA DEL CITOCROMO P-450, FASI I E II DEL METABOLISMO. FATTORI CHE POSSONO MODIFICARE IL METABOLISMO. ELIMINAZIONE DEI FARMACI: IL RENE E LE ALTRE VIE DI ELIMINAZIONE, FATTORI CHE MODIFICANO IL PROCESSO DI ELIMINAZIONE
STUDIO DEI LIVELLI EMATICI DEI FARMACI. PRINCIPALI PARAMETRI DI FARMACOCINETICA. DEFINIZIONE DI DOSE, DOSAGGIO, DURATA TERAPIA. FATTORI CHE MODIFICANO LA CINETICA.
LE REGOLE DEI TRIAL CLINICI RANDOMIZZATI
ALTRE TIPOLOGIE DI STUDIO: STUDI DI COORTE, CASO-CONTROLLO, META-ANALISI. REVIEW SISTEMATICHE, I COMITATI ETICI
FARMACODINAMICA: DEFINIZIONE DI RECETTORE, ESEMPLIFICAZIONI DI MECCANISMI D’AZIONE. AGONISTI, ANTAGONISTI.
FARMACODINAMICA: DEFINIZIONE DI RECETTORE, ESEMPLIFICAZIONI DI MECCANISMI D’AZIONE. AGONISTI, ANTAGONISTI.
FARMACODINAMICA: POTENZA FARMACOLOGICA, EFFICACIA FARMACOLOGICA, EFFICACIA CLINICA
REAZIONI AVVERSE DA FARMACI
LE INTERAZIONI TRA I FARMACI
CLASSIFICAZIONE DEI FARMACI: LE CATEGORIE TERAPEUTICHE
PROCESSO INFIAMMATORIO BASI PER LA MODULAZIONE FARMACOLOGICA
FANS E PARACETAMOLO
CORTICOSTEROIDI
ANALGESICI OPPIOIDI
SISTEMA NERVOSO AUTONOMO: FISIOLOGIA
I PRINCIPALI FARMACI CHE AGISCONO SUL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO
IL CODICE WADA, L’ESENZIONE TERAPEUTICA, I CONTROLLI ANTIDOPING
STEROIDI ANDROGENI ANABOLIZZANTI
STEROIDI ANDROGENI ANABOLIZZANTI
INSULINA E ORMONE DELLA CRESCITA, ALTRI ORMONI
ERITROPOIETINA
DOPING EMATICO
DIURETICI
FISIOLOGIA MUSCOLARE E DOPING GENETICO
TOSSICODIPENDENZA: TOLLERANZA, SOSTANZE D’ABUSO: MARIJUANA, COCAINA
AMFETAMINE E ALTRI STIMOLANTI
BENZODIAZEPINE
INTEGRATORI ALIMENTARI ADATTATI AD UN INTENSO SFORZO MUSCOLARE PER SPORTIVI I
INTEGRATORI ALIMENTARI ADATTATI AD UN INTENSO SFORZO MUSCOLARE PER SPORTIVI II

Modalità d'esame

Scritto a risposta multipla e orale

Materiale didattico

Documenti