Laboratorio di Cinematica del Movimento

Il tracker dei movimenti si avvale di un sistema ottico composto da telecamere ad infrarossi che rilevano la posizione di alcuni markers posizionati sull’arto superiore. Lo strumento è trasportabile e pertanto si presta ad essere associato ad altri strumenti di indagine quali la stimolazione magnetica transcranica.
Il sistema si compone di 4 videocamere Optitrack Flex13. Ognuna ha una risoluzione di 1280 × 1024 pixels e ha una frequenza di campionamento pari a 120 frames per secondo, garantendo una copertura ottimale di un piccolo volume di spazio dove vengono effettuati movimenti degli arti superiori.

Attività di ricerca:
  1. Studio del contributo della corteccia premotoria al movimento volontario in setting ecologici.
  2. Studio del contributo della corteccia visiva primaria alla rappresentazione degli oggetti per i movimenti di afferramento

Organizzazione

Strutture del dipartimento