Giovanni Ostuzzi

Giovanni Ostuzzi,  29 settembre 2015
Qualifica
Ricercatore a tempo determinato
Settore disciplinare
MED/25 - PSICHIATRIA
Telefono
+39 045 812 4063
Fax
+39 045 812 4155
E-mail
giovanni|ostuzzi*gmail|com - giovanni|ostuzzi@univr|it <== Sostituire il carattere | con . e il carattere * con @ per avere indirizzo email corretto.
Note di servizio
Tutor dottorato: Prof. Corrado Barbui
Principali aree di ricerca: (a) Valutazione dell'efficacia e tollerabilità degli psicofarmaci, sia attraverso la pianificazione e realizzazione di studi epidemiologici, osservazionali e sperimentali, sia attraverso la produzione di revisioni sistematiche della letteratura e meta-analisi; (b) Ricerca traslazionale (translational research), interessata al processo che parte dalla produzione delle evidenze scientifiche e porta alla loro applicazione nella pratica clinica quotidiana. Tale processo prevede lo sviluppo di linee guida e indicazioni operative conformi ai precetti della medicina basata sulle prove di efficacia (evidence-based medicine) e del modello del processo decisionale condiviso (shared-decision making).
Principale progetto di ricerca: "Long-acting antipsychotics: patient’s features and prescribing attitudes in Italy. Study protocol for an observational, longitudinal, multicenter study", data inizio: Novembre 2014.
Curriculum

Insegnamenti

Insegnamenti attivi nel periodo selezionato: 2.
Clicca sull'insegnamento per vedere orari e dettagli del corso.

Corso Nome Crediti totali Online Crediti del docente Moduli svolti da questo docente
Laurea in Infermieristica (Verona) (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) D.M. 270/04 Metodologie di intervento nella comunita' [Matricole dispari] (2019/2020)   6    PSICHIATRIA
Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia Psichiatria (2019/2020)   6  eLearning 0,5  [Gruppo Dott. Ostuzzi] (Esercitazioni di Psichiatria)

 

Gruppi di ricerca

Psicofarmacologia clinica e farmaco-epidemiologia
Le principali aree di interesse dell’Unità di ricerca sono rappresentate da: (1) Farmaco-epidemiologia, orientata alla descrizione degli effetti positivi e negativi degli psicofarmaci utilizzati nella pratica clinica ordinaria; (2) Studi controllati randomizzati, finalizzati alla valutazione dell’efficacia e del profilo di tollerabilità degli psicofarmaci in condizioni sperimentali; (3) Revisioni sistematiche, orientate a riassumere i risultati degli studi clinici tramite l’utilizzo di tecniche di meta-analisi.



Organizzazione

Strutture del dipartimento