Disabilità cognitiva e comportamentale nelle demenze e nelle psicosi.

Data inizio
3 giugno 2010
Durata (mesi) 
36
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Monaco Salvatore

Il presente progetto di ricerca affronta la tematica delle disabilità cognitiva e comportamentale che accomuna nelle previsioni di terapia e soprattutto di provvidenze socio-assistenziali le grandi patologie che colpiscono il Sistema Nervoso centrale (SNC) (encefalopatie degenerative e psicosi maggiori) e che si esprimono sia con i disturbi del comportamento che con deterioramento cognitivo. Queste affezioni si caratterizzano per l’evoluzione cronica e progressive e per decorso che porta all’invalidità lavorativa e sociale, all’incapacità di vita autonoma, nella necessità di assistenza sanitaria e sociale. La sofferenza personale di questi pazienti si riflette sui familiari e sulle strutture socio-assistenziali e impegna quindi la società civile e le sue istituzioni a trovare soluzioni corrette sul piano scientifico, etico e sociale che diano sollievo a pazienti e familiari.

Enti finanziatori:

Fondazione Cariverona
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Alberto Beltramello
Tiziana Cavallaro
Collaboratore alla ricerca - Tecnico di Laboratorio
Maria Gabriella De Togni
Gian Maria Fabrizi
Professore associato
Antonio Fiaschi
Incaricato alla ricerca
Giuseppe Gambina
Fulvio Leopardi
Paolo Manganotti
Incaricato alla ricerca
Salvatore Monaco
Professore ordinario
Nicolo' Rizzuto
Incaricato alla ricerca
Nicola Smania
Professore ordinario

Allegati

Allegati
  • pdf   Progetto   (pdf, it, 49 KB, 05/04/11)

Attività

Strutture