Componenti strutturali ed infiammatori della patologia corticale nella sclerosi multipla.

Data inizio
1 marzo 2017
Durata (mesi) 
36
Dipartimenti
Neuroscienze, Biomedicina e Movimento
Responsabili (o referenti locali)
Calabrese Massimiliano , Magliozzi Roberta , Rossi Stefania

Definendo più precisamente i substrati del danno corticale cerebrale nella sclerosi multipla (SM) ed il loro legame con i cambiamenti corticali, questo progetto potrebbe contribuire a definire il reale carico del danno corticale e del suo impatto sulla disabilità progressiva nella SM.  In particolare proponiamo: 1- di migliorare la sensibilità delle attuali metodologie di risonanza magnetica in-vivo.  2- di identificare marcatori sierologici e liquorali che dimostrino la presenza e l'entità del danno corticale nella SM sin dall'esordio della malattia.  Questi dati potrebbero avere un ruolo importante nell'identificare precocemente, prevedere e monitorare l'accumulo di danno corticale e la conseguente disabilità neurologica nella SM. In particolare, l'identificazione di sottogruppi di pazienti con SM con predisposizione a maggiore gravità del danno corticale e del decorso della malattia potrebbe contribuire all’individuazione delle più opportune terapie modificanti la malattia in grado di arrestare la progressione della SM.
 

Enti finanziatori:

FISM - Fondazione Italiana Sclerosi Multipla
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Massimiliano Calabrese
Professore associato
Roberta Magliozzi
Ricercatore a tempo determinato

Collaboratori esterni

Caterina Mainero
A.A Martin Center of Biomedical Imagin
Richard Reynolds
Imperial College Faculty of Medicine, Hammersmith Hospital Campus
Jorge Jovicich
MBIRN, Massachusetts General Hospital and Harvard Medical School
Gabriele Farina
UniPD
Alessandra Bertoldo
UniPD
Chiara Romualdi
UniPD
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Anatomy & Morphology

Attività

Strutture