Metodi e didattiche delle attività motorie e sportive - Attività motorie (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S02003
Docenti
Antonio Cevese, Valter Durigon
crediti
8
Settore disciplinare
M-EDF/01 - METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II quadrimestre, I quadrimestre

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

II quadrimestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 14.00 - 15.30 lezione Aula AULA A dal 19-gen-2009  al 6-feb-2009
lunedì 16.00 - 17.30 lezione Aula AULA A dal 2-feb-2009  al 6-feb-2009
I quadrimestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 10.30 - 12.00 lezione Aula AULA A dal 17-nov-2008  al 28-nov-2008
mercoledì 14.00 - 17.30 esercitazione Laboratorio didattico Palestra esterna Via Casorati, Palestra Gavagnin - campo 1  

Obiettivi formativi

Gli obiettivi del corso sono costituiti dallo sviluppo e dall'approfondimento dei fondamenti di teoria e metodologia del movimento umano rivolgendo particolare attenzione agli aspetti applicativi. L'approccio teorico adottato è prevalentemente cognitivo-comportamentale ma fondato sui processi neurologici e biomeccanici che condizionano l'apprendimento motorio.

Programma

IL MOVIMENTO UMANO E LE SUE CLASSIFICAZIONI. CAPACITÀ, ABILITÀ, COMPETENZE E DIFFERENZE INDIVIDUALI. METODOLOGIA PER LO STUDIO DEL COMPORTAMENTO UMANO. CONCETTI GENERALI DELL'APPRENDIMENTO MOTORIO. SVILUPPO DEGLI SCHEMI MOTORI DI BASE. STADI DELL'APPRENDIMENTO MOTORIO E LE LORO DIVERSE CLASSIFICAZIONI. CONCETTO E TIPOLOGIE DI FEEDBACK, APPLICAZIONI INERENTI LA CORREZIONE DELL'ERRORE. ASPETTI METODOLOGICI PER L'APPRENDIMENTO MOTORIO (QUANTITÀ DELLA PRATICA, DISTRIBUZIONE, VARIABILITÀ, ORGANIZZAZIONE ED INTERFERENZA CONTESTUALE,TRANSFER, STRATEGIE E METASTRATEGIE). MECCANISMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI NELL’ESECUZIONE DEL MOVIMENTO (IDENTIFICAZIONE DEGLI STIMOLI, SELEZIONE DELLA RISPOSTA, PROGRAMMAZIONE DELLA RISPOSTA). SISTEMI DI CONTROLLO OPEN E CLOSED-LOOP. MECCANISMI DI ELABORAZIONE IN PARALLELO E SERIALE. SISTEMI PERCETTIVI. PROGRAMMA MOTORIO E PARAMETRI DEL MOVIMENTO. SELEZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA RISPOSTA MOTORIA (MEMORIA DI RIEVOCAZIONE E DI RICONOSCIMENTO). SISTEMI DI CONTROLLO DELLA RISPOSTA MOTORIA. ANTICIPAZIONE. CONFLITTO SEMANTICO-SENSOMOTORIO. ATTENZIONE, AROUSAL.

Modalità d'esame

Accertamento di profitto scritto

Materiale didattico

Documenti