Kinesiologic propaedeutics [Gruppo B] (2006/2007)

Course not running

Course code
4S01030
Name of lecturers
Massimo Lanza, Luca Paolo Ardigo', Paola Cesari
Coordinator
Massimo Lanza
Number of ECTS credits allocated
7
Academic sector
M-EDF/01 - PHYSICAL TRAINING SCIENCES AND METHODOLOGY
Language of instruction
Italian
Location
VERONA
Period
Lesson 2nd term, Lession 1st term

Lesson timetable

Lesson 2nd term

To view lesson hours, consult* click in order to view the timetable here  

Lession 1st term

To view lesson hours, consult* click in order to view the timetable here  

Learning outcomes

Lo scopo del corso è fare acquisire consapevolezza agli studenti dell’ampiezza e del significato della motricità nell’esperienza umana, orientarli allo studio delle diverse discipline che analizzano il movimento umano rendendone esplicite le connessioni con le attività fisiche e introdurli alle professioni delle scienze motorie.

Syllabus

A - Elementi di epistemologia delle scienze motorie

• Il movimento nell’esperienza dell’essere umano
• Definizioni “provvisorie” di movimento umano, attività fisica e kinesiologia
• I diversi approcci alla comprensione del corpo e del movimento umano
• Le sfere di esperienza delle attività fisiche
• Metodi e scopi delle scienze che studiano il corpo umano in movimento
• Le funzioni del movimento
• Criteri per l’osservazione e misura del movimento
• Definizioni e classificazioni delle diverse tipologie di comportamento motorio
• Motivazioni e barriere alla pratica del movimento
• Il significato, le finalità e l’evoluzione delle forme culturali del movimento strutturate e non strutturate
• Istituzioni, Enti e Società della pratica motoria e sportiva
• I luoghi e gli strumenti della pratica motoria e sportiva

B – Elementi per una terminologia della pratica professionale
Il corpo
Il movimento individuale
Il movimento collettivo
L’educazione e allenamento
C – Introduzione allo studio del controllo e apprendimento motorio
Studio della forma del movimento
Analisi delle dimensioni
Integrazione dello studio biomeccanica ed energetico
Percezione e controllo motorio
D – Introduzione allo studio della biomeccanica
Elementi per l’analisi del movimento
Strumenti per l’analisi cinematica
Elementi per l’analisi antropometrica
Elementi per l’analisi cinetica

Assessment methods and criteria

Verifiche scritte in itinere sui moduli A – B – C – D. Colloquio conclusivo

Teaching aids

Documents